INIZIATIVE E CONVEGNI

Oltre a routinarie soluzioni di problematiche aziendali legate prevalentemente all’export, ad interpretazioni normative in materia di etichettatura, ad interventi presso Enti e Ministeri per questioni sollevate dagli Enti di controllo, A.P.P.F. è attualmente impegnata:

GNOCCHI

  • Nella codificazione degli gnocchi mediante un disposto di Legge che valga a definire questo prodotto tradizionalmente italiano e la cui commercializzazione, anche in ambito europeo,è di fatto in mano italiana. Un iter legislativo particolarmente difficile in corso da più di 4 anni senza eclatanti successi per una pervicace quanto incomprensibile opposizione del Mipaaf. Al momento adottando una diversa strategia, considerata anche la poca propensione dell’Unione europea di avvallare normative così dette “verticali”, si sta agendo con gradualità. Finora si è ottenuto di definire attraverso i così detti “descriptors” nella Part E Annex II Regulation 1333/2008 Of Food Additives, la denominazione di “Fresh Potato Gnocchi Refrigerated” a cui è permesso un ridotto contenuto di acidificanti. E’ prevista una graduale limitazione – eliminazione del conservante (acido sorbico e sorbato).

 

PASTA

  • L’impegno normativo attuale di A.P.P.F. è volto ad una maggiore “liberalizzazione” della normativa base (Legge n. 580/67 e successive modificazioni). In primis l’abrogazione dell’obbligo dell’aggiunta di quattro uova/Kg e la possibilità di aggiungere minori quantitativi certificati solamente con la semplice indicazione del “QUID” in etichetta. Altre particolari iniziative sono previste per inizio ottobre 2017, per rendere la normativa più omologabile ed adatta all’emergente mercato europeo, anche in funzione dell’adozione di “nuovi” ingredienti.
  • E’ stata approvata l’adozione nelle finalità associative dei piatti pronti a base di pasta fresca ed è in corso un piano comune di sviluppo associativo.

CONVEGNI

Fin dalla sua fondazione A.P.P.F. ha rivolto particolare attenzione a tale settore, in precedenza completamente ignorato nel panorama agroalimentare italiano ed estero.

E’ stato organizzato a Roma il primo convegno di A.P.P.F. sulla pasta fresca con tutte le problematiche del settore in agenda e si ottenne uno strepitoso successo (oltre 250 persone presenti con relatori top in campo legislativo e tecnologico).

A questo primo  seguiranno negli anni una serie di convegni (Milano, Bologna, Costermano, Barletta, Orgiano) ed i più recenti Convegni europei: quello di Grezzana a Villa Arvedi ed quello di Mogliano a Villa Braida. Tutti momenti di grande importanza legislativa e tecnologica di cui A.P.P.F. è di fatto sola interprete nel panorama del settore. Tutti coronati da grandi successi di partecipazione.

Nel Maggio 2014 si è svolta la terza edizione del Convegno Europeo su pasta fresca e gnocchi nel settecentesco salone del Gran Hotel Monaco & Gran Canal a Venezia. Nelle news un ampio rapporto.